Reinvest – Investimenti crowdfunding gennaio

Ciao a tutti da Reinvest ed ecco il primo articolo di aggiornamento dell’anno.

Da questo mese, ho pensato di cambiare la struttura delle mie pubblicazioni: ho semplificato la struttura degli articoli che verranno pubblicati nel blog di P2P-Italia, dove vi troverete un contenuto un po’ più sintetico. Vorrei invece invitarvi a venirmi a cercare nel canale telegram per tutti i vari dettagli. Ricordo, per chi ancora non fosse iscritto, che potete accedere la prima volta da qui: Entra nel canale Telegram di ReInvest!

Stimolare la discussione nel canale telegram penso sia il miglior modo per avere un confronto più diretto con voi e per scambiarci più facilmente aggiornamenti ed informazioni. Mi piacerebbe anche sentire i vostri pareri, le vostre scelte e le vostre considerazioni a riguardo di ciò che tratto negli articoli. Penso possa essere una cosa utile a tutti e vi incoraggerei quindi a farlo.

Nel canale telegram, potrete anche ovviamente domandarmi quello che ritenete utile sapere sulle piattaforme e i progetti di cui parlo. Vi aspetto!

Dopo questa premessa, partiamo con la solita situazione aggiornata.

La situazione

Il mese di gennaio ha risentito dalla mancanza di proposte dalle piattaforme in attesa di autorizzazione e dalla conferma di un trend negativo nei ritardi delle restituzioni del capitale investito e degli interessi.

Non trovo interessanti i prestiti al consumo con rendimenti sotto la media storica e con scarsa disponibilità di prestiti a causa di una richiesta superiore all’offerta e questo mi porta a ridurre progressivamente le loro incidenza nel portafoglio.

Mi piacciono i prestiti aziendali se supportati da una buona selezione e da garanzie perché li ritengo rischiosi e il possesso di un collaterale ne riduce notevolmente il rischio.

Un investimento importante nella costruzione di un GDO ha provvisoriamente fermato la riduzione che intendevo effettuare nel settore immobiliare a causa dei continui ritardi nelle restituzioni. Questi ritardi diventano accettabili se affrontati nel rispetto dell’investitore, questa mancanza di attenzione si nota nell’attribuire il ritardo a cause avvenute tempo addietro e non segnalate per tempo e nella mancanza di proposte di soluzione. Mi chiedo anche a cosa servono gli stati avanzamento lavori se si aspetta la scadenza per comunicare il ritardo. So già dallo stato di avanzamento cosa aspettarmi dal progetto e non capisco perché non lo facciano i gestori delle piattaforme.

Fortunatamente sono diventati attrattivi gli investimenti convenzionali (azioni e bond) e dedicherò più tempo a questi in attesa dei rimborsi e di un miglioramento delle piattaforme di crowdfunding.

Guadagni del mese

.

Investimenti Prestiti Immobiliari

Recrowd

Nel grafico le cedole ottenute e quelle previste nel tempo.

Il contributo di Recrowd al mese di gennaio è di €1.244,60. Sono le cedole dei progetti con distribuzione mensile e il rimborso di due progetti: Via Caccialepori, Milano e Castiglione Buzzone, Grosseto.

BuildLenders

Il contributo di BuildLenders nel mese di gennaio è stato di €539,37, dato dalle cedole mensili di 6 progetti e dalla restituzione del progetto di Cremona.

Prepay

Nessun contributo nel mese.

Italy-Crowd

Nessun contributo nel mese.

Reinvest24

Ho ricevuto interessi mensili per un importo di €8,01.

INVESTIMENTI CREDITI AL CONSUMO

Robocash

Reddito gennaio €68,73.

Afranga

Reddito gennaio €51,49.

Esketit

Reddito gennaio €58,79.

Income Marketplace

Reddito gennaio €49,29.

Fintown

Reddito gennaio €42,83.

Investimenti Prestiti Aziendali

Capitalia

Interessi gennaio €419,50.

Reso capitale gennaio €6.844,99.

Interesse 12,33%.

Importo capitale e interessi con ritardo maggiore di 30 gg. €0,00.

Nel grafico seguente la ripartizione dei prestiti per rating:

Attualmente ho un portafoglio di 50 prestiti.

Maclear

Ho investito in quattro progetti e il rendimento di gennaio è dato dai bonus di rimborso dell’1,50% valido sui progetti finanziati nei primi 90 giorni di investimento e dai bonus di €30 per ogni investimento di €500. Per questo mese l’importo attribuito e di €142,72.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *